The Winchesters: Jensen Ackles non si arrende dopo la cancellazione della serie e svela i piani futuri <

Contenuti dell'articolo

Recentemente è stata diffusa la notizia che The Winchesters, lo spin-off prequel della celebre serie televisiva Supernatural, è stato ufficialmente cancellato dalla rete televisiva CW dopo soltanto una stagione. Tuttavia, non tutto è perduto, e l’attore Jensen Ackles, uno dei produttori esecutivi della serie e interprete del personaggio di Dean Winchester in Supernatural, si dimostra determinato a trovare una nuova casa di produzione per lo spin-off.

L’unico spin-off di Supernatural ad andare in onda

The Winchesters è l’unico spin-off di Supernatural ad essersi concretizzato, debuttando il 11 ottobre 2022 sulla rete CW. La serie è incentrata sulla storia dei genitori di Sam e Dean Winchester, John Winchester e Mary Campbell, interpretati rispettivamente da Drake Rodger e Meg Donnely, e segue le loro vicende amorose e la lotta contro demoni e altre creature soprannaturali. Jensen Ackles, oltre a essere produttore esecutivo, ha anche prestato la voce narrante del personaggio di Dean Winchester nella serie.

La cancellazione da parte della CW e la speranza di trovare una nuova casa

La notizia della cancellazione di The Winchesters è arrivata il 7 marzo, due mesi dopo il finale di stagione negli Stati Uniti, mentre in Italia la serie resta inedita. Nonostante la cancellazione, Jensen Ackles rimane ottimista riguardo alla possibilità di trovare una nuova casa di produzione per la serie, tanto da promuovere una campagna online con l’hashtag #SaveTheWinchesters per sollecitare l’interesse del pubblico e delle case di produzione.

Le ambizioni per il futuro di The Winchesters secondo Jensen Ackles

In un’intervista con Entertainment Weekly, Jensen Ackles ha rivelato di aver discusso i piani futuri per la serie con lo showrunner Robbie Thompson, che prevedevano non solo lo sviluppo della trama e dei personaggi, ma anche il potenziale ritorno di alcuni membri del cast di Supernatural. Ackles ha anche dichiarato che Thompson aveva pianificato una durata di cinque stagioni per The Winchesters, con la speranza di concretizzare tali progetti qualora la serie trovi una nuova casa.

Un possibile ritorno di Supernatural grazie a The Winchesters

Nell’intervista, Jensen Ackles ha anche accennato al fatto che lo spin-off avrebbe potuto gettare le basi per un futuro ritorno della serie originale Supernatural, in collaborazione con l’altro protagonista Jared Padalecki. Tuttavia, affinché questi progetti possano divenire realtà, è fondamentale che The Winchesters trovi presto una nuova casa di produzione.

Le 5 migliori Serie TV simili a Supernatural

Per gli appassionati di Supernatural, in attesa di ulteriori sviluppi riguardo al destino di The Winchesters, è possibile esplorare altre serie televisive simili che affrontano tematiche e atmosfere analoghe a quelle della serie madre.


Scopri di più da Jump the shark

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.