Serie TV su Netflix: gli spettatori piangono prima di dormire dopo aver fatto binge-watching in un giorno

Pubblicato 
venerdì, 09/02/2024
Di
Gennaro Marchesi

Le emozioni sono al centro della scena con il debutto della serie televisiva "One Day", basata sull'omonimo romanzo di David Nicholls del 2009. La piattaforma di streaming Netflix ha recentemente lanciato questa produzione che racconta la storia d'amore di lungo corso tra Dexter Mayhew e Emma Morley, ritrovandosi ogni anno nello stesso giorno. Rispetto all'adattamento cinematografico del 2011, che vedeva protagonisti Anne Hathaway e Jim Sturgess, la serie televisiva introduce nel cast Leo Woodall e Ambika Mod.

L'impatto emozionale di "One Day"

La nuova serie ha colpito il pubblico portando molti a dichiararsi "rovine emotive" a seguito della visione dei 14 episodi. Il coinvolgimento sentimentale è talmente intenso che alcuni spettatori affermano di essere stati lasciati con un "danno emotivo irreparabile".

Le reazioni del pubblico

- Sharronda Williams ha espresso su X la dolorosa esperienza emotiva vissuta.
- Kate ha ammesso di essere stata nervosa riguardo all'eventuale impatto emotivo della storia.
- Rachel Mackie con entusiasmo, ha evidenziato la sua preoccupazione riguardo il coinvolgimento emotivo futuro.
- Pau ha lanciato un monito riguardo l'impatto della serie sulla felicità degli spettatori.
- Beth Torres Ruiz ha condiviso il suo stato di disperazione emotiva non essendo preparata, non avendo né letto il libro né visto il film.

Sono state queste testimonianze a diffondere l’allarme sul potenziale straordinario trasporto emotivo che la serie comporta, sollevando una sorta di curiosa trepidazione nell'audience. Il pubblico, infatti, ha avvertito i futuri spettatori riguardo la possibilità di venire sopraffatti dalle emozioni.

Ambika Mod e la scelta del ruolo

Un'interessante curiosità riguarda Ambika Mod, che interpreta Emma. L'attrice ha rivelato di aver rifiutato più volte di fare l'audizione per il ruolo. Ammette che il suo amore per il libro l'ha inizialmente portata a pensare che sarebbe stata solo una delusione tentare di ottenere la parte. Solo dopo aver compreso di aver fatto un "terribile errore" è tornata sui suoi passi, decidendo infine di partecipare alle selezioni, ottenendo quindi il ruolo.

"One Day" è ora disponibile su Netflix e invita gli spettatori a immergersi in questa narrazione emotivamente intensa, preparandosi a una storia d'amore che si snoda attraverso i decenni.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram